Project Description

Dance for Helath & Parkinson with Pulsart.

Danza contemporanea e il morbo di Parkinson. Un modello innovativo basato su un approccio metodologico sviluppato nei Paesi Bassi, che ha individuato i benefici e miglioramenti nella malattia del morbo di Parkinson, in relazione alla pratica artistica della danza contemporanea, “Dance for Health Italia – Project Parkinson”.

La peculiarità del progetto italiano consiste nell’aver saputo legarsi con l’arte: CSC/Casa della Danza, madre dell’ iniziativa italiana, insieme al Museo Civico della città con una partnership che ha finora consentito l’esecuzione di corsi di danza in un luogo di rara eccezione, le sale del museo, dando un valore aggiunto allle lezioni già particolari. Niente più ospedali o centri di fisioterapia, ma le stanze piene di capolavori della storia dell’arte.

Non più pazienti e pazienti, ma la gente e ballerini. Non più la ginnastica ed esercizi di riabilitazione, ma la coreografia, a volte creata dai grandi nomi della danza internazionale. Per molti coreografi non solo italiani ma anche stranieri che hanno gravitato nell’orbita del progetto, un’esperienza unica nel suo genere.
Il progetto è stato portato all’interno del festival Pulsart creando una sinergia con la giovane arte contemporanea. Il progetto è stato curato da Valentina Nicoli sotto la nostra direzione artistica.